Sono nato a Trento nel 1986.

Dopo la Maturità classica e gli studi in violoncello, nel 2007 sono stato ammesso alla Scuola Civica di liuteria del Comune di Milano.

Dal 2009 ho seguito, in parallelo con il secondo biennio a Milano, un corso di liuteria tenuto a Trento dal M° Luca Primon, diventando nel frattempo suo assistente fino al 2012.

Nel 2010 ho vinto un premio speciale al 1° Concorso Internazionale di liuteria di Pisogne (Brescia), con la mia prima viola d’amore.

Nel 2011, dopo essermi diplomato con il massimo dei voti a Milano, ho vinto una medaglia d’oro al 5° Concorso Nazionale di Pisogne, con un violoncello costruito a quattro mani con il collega francese Jérémie Bonnet.

Nel 2012 ho frequentato un corso sulla preparazione di vernici ad olio tradizionali per strumenti ad arco, tenuto dall’esperto francese François Perego; nello stesso anno ho fatto una breve esperienza lavorativa ad Anversa presso il liutaio Erik Buys, in seguito della quale ho deciso di aprire la mia attività a Trento, focalizzandomi principalmente su set-up, riparazioni, restauro e un po’ di costruzione.

Tra aprile 2015 e agosto 2020, a Londra, sono stato assistente part-time del liutaio Philip Ihle, dividendomi per cinque anni tra Italia e Inghilterra, tra lavoro autonomo e dipendente, tra manutenzioni e costruzione di copie di grandi strumenti del Settecento cremonese.

A dicembre 2020 ho vinto, con un violino e una viola, il 1° Concorso di liuteria “I Suoni del Legno”, organizzato dalla Società Filarmonica di Trento, che ha acquistato gli strumenti per la propria collezione.

A settembre 2021 ho aperto il mio nuovo laboratorio a Zurigo (Svizzera), dove mi concentro prevalentemente sulla costruzione e offro servizi di messa a punto su strumenti di alta qualità.